Tesla: Nuovo aggiornamento per il sistema Pilota automatico con nuove funzionalità

Google+PinterestLinkedInTumblr+
Nuovo aggiornamento disponibile per la guida autonoma a partire da oggi dopo svariati mesi di ritardi.

In qualità di CEO, Elon Musk ha annunciato su Twitter, l’aggiornamento per tutti i veicoli Tesla con l’hardware di seconda generazione del pilota automatico installato, noti come modelli HW2, che coprente le vetture Model S e Model X prodotte a partire da ottobre.

L’aggiornamento viene installato tranquillamente come aggiornamento OTA (Over-the-air) ed introduce nuove novità e migliora le esistenti.

Tra i miglioramenti troviamo una migliore navigazione per Autosteer (sterzo automatico), la modalità attualmente funziona soltanto su strade con le strisce di carreggiata ben visibili, come le autostrade. Autosteer è ora limitato ad una velocità di 70 kilometri orari. Altre caratteristiche includono il cambio di corsia automatico per situazioni di traffico.

Sui modelli HW2 di Tesla viene anche migliorato il Forward Collision Warning (FCW), caratteristica di sicurezza che mette in guardia i conducenti con audio e allarmi visivi per avvisare che la vettura andrà presto a collidersi con un oggetto. Questo però non deve confondersi con l’Automatic Emergency Breaking (AEB), la funzione che frena automaticamente per evitare o ridurre l’impatto di collisione, che non fa parte però di questo aggiornamento.

[Via]

 

 

 

Share.

About Author

Leave A Reply

tre × 1 =