Tag Heuer presenterà i nuovi modelli di Smartwatch con Android 2.0, GPS e NFC

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Uscito nel 2015, il Tag Heuer Connected è stato uno dei primi dispositivi Android Wear premium a 1500 dollari.

Notando il sorprendente successo del primo modello, l’amministratore delegato Jean Claude Biver ha rivelato l’intenzione di rilasciare una seconda generazione che sarà prevista per maggio con Android Wear 2.0 e una serie di altri miglioramenti.

Il nuovo Connected con Android Wear 2.0 verrà presentato con un processore Intel e sarà caratterizzato dall’NFC per sfruttare Android Pay, avranno anche una maggiore durata della batteria e un migliore display.

Progettato come gli orologi svizzeri tradizionali, la nuova serie sarà caratterizzata da una variante più piccola per le donne e un modello più grande di 46 millimetri come lo scorso anno. Inoltre, verranno messe a disposizioni più varianti di colori per i cinturini, finiture e colori differenti di quadranti ad esempio una variante in oro rosa fu rilasciata nel mese di ottobre.

Oltre alla garanzia del marchio, ad i proprietari viene data la possibilità di cambiare il proprio Connected dopo due anni con un orologio meccanico Carrera ed è probabile che Tag Heuer manterrà questa possibilità anche con la nuova serie.

Le venite previste del primo modello inizialmente sono state di circa 20.000 unità, infatti l’azienda ha dovuto aumentare rapidamente la produzione per poterne produrre di nuovi, in totale sono state vendute 56.000 unità nell’arco di 14 mesi. L’azienda punta a vendere 150.000 unità nel 2017, in particolare nei mercati asiatici.

[Via]

 

Share.

About Author

Lascia un commento

4 × 3 =