Porte USB su autobus parte la sperimentazione a Tokyo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Tokyo ha iniziato a testare le porte USB su un bus della sua area metropolitana.

Non c’è stato nessun annuncio ufficiale da parte delle autorità dei trasporti di Tokyo riguardante l’iniziativa ma ciò non è molto sorprendente visto che il test include un solo autobus.

Ma la cosa più scioccante è che le porte USB non sono in effetti ancora presenti sui mezzi di trasporto pubblico visto che siamo ormai nel 2017.

Ci sono state alcune città come Singapore e Londra che hanno eseguito studi di piccole dimensioni installando porte USB sui bus della città durante il corso degli anni.

Nonostante ci siano miliardi di smartphone nel mondo, le porte USB non sono ancora presenti sugli autobus, in Italia attualmente troviamo soltanto alcune volte le prese di corrente ma su alcune metropolitane.

NewYork rimane attualmente la città più avanzata ed attualmente sta lanciando una flotta di nuovi autobus tech-friendly che dovrebbero rendere meno stressante i viaggi ai pendolari.

Speriamo che NewYork sia soltanto un esempio e non rimanga la sola. Gli smartphone ormai sono all’ordine del giorno dal 2009, aeroplani, automobili e taxi hanno già installato le porte USB è il momento che anche il trasporto pubblico si adegui.

[Via]

Share.

About Author

Lascia un commento

diciannove − nove =