Phantom 4 Pro V2.0 | DJI Goggles

Google+PinterestLinkedInTumblr+

COS’È

Il Phantom 4 Pro V2.0, è il nuovo drone di DJI, è sostanzialmente un upgrade del Phantom 4 Pro.

MODALITÀ DI VOLO

Il Phantom 4 Pro V2.0 offre tre modalità di volo:

  1. Sport(S): aggiunge maggiore agilità e maggiore velocità, raggiungendo 72 km/h
  2. Atti (A) :disattiva la stabilizzazione satellitare e mantiene l’altitudine. È l’ideale per i piloti
    esperti che cercano di catturare filmati più fluidi.
  3. Treppiede(P) : limita la velocità a 7 km/h offrendo un controllo preciso per inquadrature eccellenti e per voli interni. Sia il sistema di rilevamento a infrarossi che i sensori di visione sono abilitati in questa modalità per un’esperienza di volo più sicura.

Il passaggio tra di esse consente ai piloti di ottenere il controllo di
cui hanno bisogno, indipendentemente dal fatto che cerchino scorrevolezza, semplicità,
navigazione intelligente o velocità.

 

BATTERIE INTELLIGENTI

Ha un tempo di volo massimo di 30 minuti, fornendo più tempo nell’aria per catturare lo scatto perfetto. L’app DJI GO 4 mostra la durata della batteria e calcola i tempi di volo rimanenti, fornendo avvisi quando raggiunge una quantità minima di sicurezza per l’atterraggio.

 

UN SILENZIO TOMBALE

Il rumore dei droni è stato ridotto fino a 4 dB (60%) grazie all’adozione di nuove eliche aerodinamiche 9455 e i nuovi ESC FOC.

 

NUOVO SISTEMA DI TRASMISSIONE

Il nuovo Phantom 4 Pro V2.0 è dotato di un sistema di trasmissione OcuSync HD che sostituisce la vecchia Lightbridge, supporta la commutazione automatica della banda a doppia frequenza (2.4-5.8 GHZ) e si collega in modalità wireless ai DJI Goggles. Con i due display LTPS offrono una visuale da 1080p di alta qualità con un FOV a 85°, inoltre si abilitando il tracciamento della testa ti consentono di spostare il drone semplicemente girando la testa.

 

CAMERA

La fotocamera integrata utilizza un sensore CMOS da 20 Megapixel da 1 pollice. Un elaborazione video più potente supporta video H.264 4K a 60fps o H.265 4K a 30fps, entrambi con un bitrate di 100Mbps.

 

SENSORI

Il sistema FlightAutonomy comprende doppi
sensori di visione posteriore e sistemi di rilevamento a infrarossi sui lati sinistro e destro per un totale di 5 direzioni di rilevamento degli ostacoli e 4 direzioni di evitamento degli ostacoli , proteggendo il drone da più ostacoli e dando ai registri la sicurezza per catturare immagini più complesse.

 

PHANTOM A CONFRONTO

phantom-mvtechno-news

TESTATO

Approfondimenti:

DJI store

Drone

 

 

Share.

Leave A Reply

16 − dieci =