Fake news: Facebook dice basta!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Facebook apporta numerosi cambiamenti, l’ultimo più recente è stato: l’algoritmo. Cosa è cambiato nello specifico? i post degli amici e parenti hanno avuto maggiore visibilità rispetto alle aziende. L’ intento di Mark Zuckemberg è dare più spazio ai propri cari, ma soprattutto ridurre le fake news, che ogni giorno sono frequenti.

La verità? è una sola: questo cambiamento è stato decisamente controproducente. Se Mark ha pensato di fare del bene, ha agito in maniera errata poiché ha danneggiato il commercio. Di fronte a questa novità, le aziende sono costrette a sborsare più soldi, investire più denaro nelle sponsorizzazioni, molti giornali internazionali sono stati danneggiati. Indipendentemente se si parla di azienda o meno, milioni di persone desiderano fare conoscere tramite social la loro attività personale e attualmente non possono più godere di questo privilegio gratuito.

Il suggerimento che vi consigliamo di adottare sulle pagine Facebook che consultate quotidianamente è:

  • Premere il tasto “segui già”
  • Selezionare la casella “mostra per primi”, per fare in modo che Facebook selezioni automaticamente le notizie della pagina in questione.

Stessa impostazione è disponibile visitando il diario degli amici. Passando il cursore (da computer) sul tasto “segui già” è possibile scegliere se dare o meno una preferenza ai post dell’amico/a nella nostra sezione notizie. L’annuncio del nuovo algoritmo ha causato perplessità e polemiche, ma anche un calo del 4,4% del titolo in borsa, un cambiamento condiviso solamente da pochi intimi.

Per dare più visibilità alla vostra pagina potete fare dei video live, Facebook stesso ha dichiarato che hanno maggiore efficacia, un’altra soluzione da adottare è la creazione di un gruppo (questo non significa fare “spam”, ma semplicemente una strategia che consente di aggiungere costantemente membri, che si iscrivono con la precisa intenzione di essere aggiornati sulle notizie).

In definitiva, se Facebook pensava di renderci più felici si è sbagliato di grosso!!!

Ultime notizie riguardanti Facebook

Share.

About Author

Lascia un commento

sedici + due =