Sicurezza web: basta modificare i DNS per aumentarla

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’utilizzo di Internet è diventato ormai quasi indispensabile nella vita di noi tutti. Al giorno d’oggi infatti cerchiamo connessioni e dispositivi sempre più veloci che ci permettano di ottenere i nostri risultati in modo veloce e qualitativo.

Altro aspetto importante però da considerare è la nostra sicurezza sul web. Infatti molte volte non basta soltanto avere un buon software di protezione, poiché esistono delle vulnerabilità dette “Zero Day” non rilevabili tempestivamente dai nostri software di protezione, che mettono a rischio la nostra sicurezza.

Zero Day significa appunto “zero giorni”, le vulnerabilità Zero Day  sono tutte quelle vulnerabilità che non sono state ancora scoperte da chi ha interesse a prendere contromisure.
I malintenzionati quindi possono sfruttare queste falle nei nostri sistemi per danneggiare i nostri software e  dispositivi, o avere accesso ai nostri dati.

Come possiamo limitare questi rischi?

Naturalmente è impossibile avere sistemi e reti perfettamente invulnerabili, però è possibile ridurre i rischi di attacco. Ecco alcuni accorgimenti di base consigliati da osservare:

  • Non utilizzare software piratati, poiché potrebbero presentare parti vulnerabili o progettate intenzionalmente per violare la nostra sicurezza.
  • Aggiornare il nostro sistema operativo, i nostri driver, e i software applicativi.
  • Utilizzo di un buon software Internet Security (Noi consigliamo kaspersky).
  • Evitare la navigazione su siti web non sicuri.
  • Cambiare periodicamente le nostre password.

Inoltre però è possibile ridurre ulteriormente i rischi filtrando il nostro traffico web a monte della nostra rete utilizzando i DNS di OpenDns.

Cosa sono i DNS?

Il Domain Name System (DNS) indica il modo in cui avviene la risoluzione degli indirizzi. In pratica noi accediamo alle risorse del web attraverso l’inserimento di nomi di dominio ad esempio: mvtechno.it.

I suffissi .it, .com, .net, ecc. indicano il tipo di rete in cui si torva il sito a cui si riferisce il dominio.  I nostri browser invece ottengono le risorse attraverso gli indirizzi IP (Internet Protocol). Il DNS non fa altro che tradurre i nostri nomi di dominio in indirizzi IP in modo tale da permettere il caricamento dei contenuti desiderati da parte del browser.

Chi è  OpenDns?opendns-mvtechno.it-sicurezza web

OpenDns è un servizio (ora acquisito da Cisco) che grazie ad un sistema di sicurezza predittiva, blocca le azioni malevoli in modo preventivo prima che riescano a minacciare la nostra rete. Maggiori info.

I DNS in questione sono:

  • 208.67.222.222
  • 208.67.220.220

Inoltre con la creazione di un apposito account del servizio è possibile gestire la propria rete, attraverso report e impostazioni di sicurezza, con la possibilità di impedire la navigazione su determinati siti web agli utenti della vostra rete.

Per registrarsi e seguire i passi necessari al fine della configurazione dei DNS su i propri dispositivi basterà cliccare sul seguente link: https://login.opendns.com.

Dove è possibile si consiglia di impostare i DNS direttamente sul proprio modem/router.

In conclusione consigliamo di essere sempre molto attenti quando si naviga sul web,  ed inoltre per qualsiasi domanda o richiesta di aiuto riguardo il servizio di OpenDns o di altro genere non esitate a contattarci qui.

Approfondimenti:

 

 

 

 

 

 

 

Share.

About Author

Lascia un commento

diciotto − 16 =