Attivare Siri per applicazioni di terze parti iOS 10

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Apple lo scorso anno, con la presentazione di iOS 10 ha annunciato la possibilità di integrazione di Siri sulle applicazioni di terze parti ma ciò non viene impostato in automatico, di seguito vi spiegheremo come farlo funzionare.

 

Per dare la possibilità alle applicazioni di utilizzare Siri bisognerà andare in Impostazioni scendere finché non trovate le impostazioni di Siri ed una volta che vi trovate avanti la pagina basterà fare un tap sulla scritta “supporto applicazioni”.

Quindi inizialmente le applicazioni di terze parti supportate da Siri sono disabilitate come impostazione predefinita e bisognerà attivarle manualmente. Sono ancora davvero poche le applicazioni che supportano e sono completamente compatibili con Siri sia su iPad che su iPhone.

Si può effettuare una breve ricerca nel caso vogliate sapere le singole applicazioni ed i loro comandi che potranno essere gestiti a voce servendosi dell’assistente vocale di Apple.

Alcuni comandi infatti devono essere dettati in modo preciso per far si che Siri riconosca il comando e non ricerchi semplicemente sul web un risultato ma apra l’applicazione da noi desiderata, ad esempio se si vuole trovare su Pinterest una spilla maschile alla moda bisognerà dire ” trova una spilla maschile alla moda su Pinterest” mentre se diciamo semplicemente “trova una spilla maschile alla moda” non verrà aperta l’applicazione ma verranno forniti risultati web sicuramente meno adatti.

Altri esempi di comandi per applicazioni possono essere ” chiama [nome contatto]su skype” oppure invia [importo in euro]a [contatto]usando paypal”. In alcuni casi basterà sperimentare finché non si troverà la frase giusta da pronunciare.

 

[Via]



 

Share.

About Author

Lascia un commento

5 × 1 =