Apple, nuova dotazione hardware per la serie MacBook

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Apple introduce un aggiornamento della componentistica hardware per la linea di ultraportatili MacBook, che monteranno ora i nuovi processori Intel Core M dual-core di sesta generazione fino alla frequenza operativa di 1,3GHz fino a 3,1GHz  e memoria da 1866MHz.

L’adozione dei nuovi processori Intel di sesta generazione porta con se anche l’aggiornamento del comparto video con la nuova Intel HD Graphics 515 che offre prestazioni fino al 25% superiori rispetto ai modelli attuali. Tra le altre novità si segnala l’adozione dell’interfaccia PCIe per l’unità di storage flash, l’estensione di un’ora dell’autonomia operativa e la nuova colorazione Rose Gold per la prima volta anche su un sistema Mac.

Il MacBook è equipaggiato con display Retina da 12″, tastiera full-size, trackpad Force Touch, una porta USB-C. Il peso è inferiore al chilogrammo e lo spessore è di appena 13,1 millimetri.

Tutti i nuovi Mac includono di serie OS X El Capitan, gli applicativi iMovie, GarageBand e la suite di app iWork. Il MacBook aggiornato è disponibile da oggi su Apple.com e sarà disponibile da domani presso gli Apple Store e alcuni Rivenditori Autorizzati Apple. Il MacBook è disponibile con processore Intel Core m3 dual-core a 1,1GHz con velocità Turbo Boost fino a 2,2GHz, 8GB di memoria e unità flash da 256GB a €1.499, e con processore Intel Core m5 dual-core a 1,2GHz con velocità Turbo Boost fino a 2,7GHz, 8GB di memoria e unità flash da 512GB a €1.829. Le opzioni di configurazione possibili all’ordine (CTO) includono un processore Intel Core m7 dual-core a 1,3GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,1GHz. Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA.

Da oggi Apple ha inoltre reso la memoria da 8GB standard su tutti i modelli di MacBook Air da 13“.

Share.

About Author

Lascia un commento

5 × 4 =