Annunciate le nuove Nvidia GeForce GTX 1080 e GTX 1070

Google+PinterestLinkedInTumblr+

Sono state finalmente annunciate ufficialmente le nuove schede GeForce GTX 1080 e GeForce GTX 1070, modelli di fascia alta basati su GPU della famiglia Pascal che debutteranno sul mercato tra alcune settimane.

Ricordiamo come la scheda GeForce GTX 1080 verrà commercializzata a partire dal prossimo 27 Maggio, ad un prezzo retail suggerito ai partner pari a 599 dollari USA tasse escluse. Per la scheda GeForce GTX 1070 il listino suggerito ai partner è pari a 379 dollari USA, con disponibilità sul mercato a partire dal 10 Giugno.

geforce_gtx_1080_2_600.jpg (27443 bytes)

Partendo proprio dai prezzi dobbiamo fare una precisazione: NVIDIA ha parlato per entrambe le schede di Founders Edition, versione che verrà proposta a 699 dollari e a 449 dollari rispettivamente per GeForce GTX 1080 e GeForce GTX 1070. Ma di cosa si tratta? Semplicemente della scheda basata su reference design sviluppato da NVIDIA; caratterizzata quindi dal sistema di raffreddamento visto nei sample mostrati all’evento e non dal design custom sviluppato da alcuni partner.

NVIDIA quindi punta su una strategia che vede la propria scheda reference proposta ad un listino più elevato rispetto a quello che dovrebbe essere il livello di prezzo minimo delle schede dei partner, lasciando in questo modo chiaramente indicare come i listini più convenienti possano quantomeno in teoria arrivare su proposte non basate sul reference design al contrario di quanto è avvenuto sino ad ora.

Al debutto NVIDIA renderà disponibili solo schede GeForce GTX 1080 basate su reference design: questo sembra voler implicare che al lancio avremo solo schede GeForce GTX 1080 proposte a 699 dollari di listino, quindi quelle Founders Edition, e non anche le versioni con prezzo di riferimento suggerito a partire da 599 dollari.

Queste considerazioni sul costo d’acquisto si affiancano anche al confronto con il listino delle schede GeForce GTX 980 praticato al debutto: parliamo in questo caso di 549 dollari tasse escluse di prezzo medio retail suggerito ai partner, una cifra inferiore di 50 dollari rispetto al prezzo indicato per la scheda GeForce GTX 1080 e di 150 dollari più contenuto rispetto alla Founders Edition.

Altro elemento tecnico da segnalare con riferimento alla scheda GeForce GTX 1080 è l’alimentazione, basata su un singolo connettore a 8 pin contro i due connettori a 6 pin della scheda GeForce GTX 980. Questa scelta non ha incidenza in termini di alimentazione massima della scheda, in quanto un singolo connettore a 6 pin fornisce al massimo 75 Watt mentre uno a 8 pin arriva sino a 150 Watt, e lascia capire come il consumo complessivo di GeForce GTX 1080 sia allineato a quello di GeForce GTX 980 pur a dispetto del sensibile incremento prestazionale.

Notiamo infine come la reference board NVIDIA sia dotata di 3 porte DisplayPort, di un connettore HDMI e di un connettore DVI di tipo Dual Link-D. Questo implica che non sia possibile collegare una di queste schede video ad uno schermo provvisto di solo cavo VGA, in quanto il connettore DVI implementato è di tipo solo digitale e non gestisce il segnale analogico della connessione VGA.

Share.

About Author

Leave A Reply

cinque × uno =